Libri e Professioni è una moderna libreria specializzata nel settore giuridico, fiscale e tecnico, ideata per soddisfare le esigenze del professionista di oggi, dello studente universitario e del concorsista. Dopo essere diventata un punto di riferimento per i professionisti della citta` e della regione, la spiccata propensione al servizio ci ha spinto ad offrire la nostra esperienza e competenza anche online, proponendo, con l'assistenza dei nostri librai, i cataloghi delle migliori case editrici professionali.

CONCORSI AGENZIA DELLE ENTRATE 2018

Banditi i concorsi per diversi profili da funzionario. Scarica qui i bandi per:

510 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività amministrativo-tributaria

118 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario tecnico

20 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività di esperto nelle analisi statistico-economiche

Concorso per 510 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività amministrativo-tributaria

Il concorso prevede la ripartizione dei posti e delle assunzioni nelle diverse regioni italiane, vedi tabella

Prove del concorso

Il concorso per Agenzia delle Entrate dovrebbe prevedere due prove scritte, un tirocinio retribuito ed una prova orale.

La prova oggettiva attitudinale valuta le attitudini e le capacità di base necessarie alle mansioni.

La prova oggettiva tecnico-professionale verterà sulle seguenti materie:

diritto tributario; diritto civile e commerciale; diritto amministrativo; elementi di diritto penale; contabilità aziendale; organizzazione e gestione aziendale; scienza delle finanze; elementi di statistica

Nel 2015 furono: Diritto tributario, Diritto civile e commerciale, Diritto amministrativo, Elementi di diritto penale, Scienza delle finanze, Elementi di statistica, Contabilità aziendale e Organizzazione e gestione aziendale.

Il Tirocinio sarà il penultimo step prima della prova orale. A quest'ultima accederrano solo coloro che conseguiranno un esito positivo al tirocinio.

 

Concorso per 118 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario tecnico

Il concorso prevede la ripartizione dei posti e delle assunzioni nelle diverse regioni italiane, >vedi tabella

Prove del concorso

Il concorso per Agenzia delle Entrate dovrebbe prevedere due prove scritte, un tirocinio retribuito ed una prova orale.

La prova oggettiva attitudinale valuta le attitudini e le capacità di base necessarie alle mansioni.

La prova oggettiva tecnico-professionale verterà sulle seguenti materie:

Geodesia, Topografia e Cartografia; Scienza e tecnica delle costruzioni; Strumenti e tecniche estimali; Norme e procedure per l’aggiornamento del Catasto; Segmentazione, caratteristiche e dinamiche del mercato immobiliare; Legislazione in materia di edilizia e urbanistica; Elementi di diritto amministrativo; Elementi di diritto tributario.

Il Tirocinio sarà il penultimo step prima della prova orale. A quest'ultima accederrano solo coloro che conseguiranno un esito positivo al tirocinio.

 

Concorso per 20 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale per attività di esperto nelle analisi statistico-economiche presso le strutture centrali dell’Agenzia

Prove del concorso

Il concorso per Agenzia delle Entrate prevede le seguenti fasi:

prova oggettiva tecnico-professionale; tirocinio teorico-pratico integrato da una prova orale; valutazione dei titoli.

La prova oggettiva tecnico-professionale verterà sulle seguenti materie:

Econometria; Statistica; Statistica economica; Elementi di politica economica; Scienza delle Finanze.

Il Tirocinio teorico-pratico si svolge presso gli uffici dell’Agenzia ed è finalizzato a verificare nelle concrete situazioni di lavoro, sulla base di metodologie e criteri predeterminati dall’Agenzia, l’abilità del candidato ad applicare le proprie conoscenze alla soluzione di problemi operativi, nonché i comportamenti organizzativi. Avrà una durata di tre mesi e sarà retribuito.