Libri e Professioni una moderna libreria specializzata nel settore giuridico, fiscale e tecnico, ideata per soddisfare le esigenze del professionista di oggi, dello studente universitario e del concorsista. Dopo essere diventata un punto di riferimento per i professionisti della citta` e della regione, la spiccata propensione al servizio ci ha spinto ad offrire la nostra esperienza e competenza anche online, proponendo, con l'assistenza dei nostri librai, i cataloghi delle migliori case editrici professionali.

Meglio zitella che mal maritata

Meglio zitella che mal maritata


Le donne nei proverbi di tutto il mondo

Ponte alle Grazie

AUTORE Schipper, Mineke - Berna, Laura

  • Edizione: 2014
  • Pagine: 144
  • cod l&p: 82691
  • Isbn: 9788868331436
  • Isbn Pdf: 9788868332730
  • Isbn ePub: 9788868332723
  •  
  • Prezzo € 12,00
  • Prezzo Cartaceo Scontato: € 10,80

    sconto del 10%

    risparmi € 1,20

  •  
  • Prezzo Pdf: € 8,99
  • Prezzo Epub: € 8,99

Clicca qui per vedere i volumi consigliati

Abstract

Struggenti, maligni, teneri, cinici: i «proverbi sulle donne» raccolti in questo volume possono essere definiti in molti modi, anche opposti tra loro, ma in nessun caso se ne esaurirà il senso, cioè la capacità di parlarci. Perché è proprio questo che fanno, arrivano dal fondo dei secoli e ci parlano. A volte solo per constatare quanto i rapporti fra uomo e donna siano cambiati, a volte invece per farci capire quanto siano rimasti immutati. Mineke Schipper, autrice e studiosa di fama internazionale, li ha raccolti nel corso di una vita in giro per il mondo, ed è stata la prima a stupirsi davanti alle somiglianze di proverbi provenienti da luoghi lontanissimi e non comunicanti tra loro. La ripetizione di certe immagini e di certi concetti scalfisce l’abitudine consolidata a considerare le altre culture come differenti da noi, ma soprattutto, in un’epoca di politicamente corretto, ci mostra la vivacità, l’assoluta disinvoltura, la capacità di andare direttamente al cuore delle cose del sapere popolare di tutte le latitudini. In fondo, «tutto il mondo è paese», no?