Libri e Professioni è una moderna libreria specializzata nel settore giuridico, fiscale e tecnico, ideata per soddisfare le esigenze del professionista di oggi, dello studente universitario e del concorsista. Dopo essere diventata un punto di riferimento per i professionisti della citta` e della regione, la spiccata propensione al servizio ci ha spinto ad offrire la nostra esperienza e competenza anche online, proponendo, con l'assistenza dei nostri librai, i cataloghi delle migliori case editrici professionali.

IMU TASI E TARI IUC 2017

IMU TASI E TARI IUC 2017


SEAC

AUTORE AA.VV.

  • Edizione: 2017
  • Formato: 21x30
  • Pagine: 448
  • cod l&p: 923234
  • Isbn: 9788868243890
  •  
  • Prezzo € 33,00
  • Prezzo Cartaceo Scontato: € 29,70

    sconto del 10%

    risparmi € 3,30

  •  
  • acquista
  • Q.tà € 29,70
  • Disponibilità Immediata
  •  

Clicca qui per vedere i volumi consigliati

Abstract

Il testo affronta riepiloga la disciplina generale della IUC (Imposta Unica Comunale), costituita da:

  • una componente di natura patrimoniale (IMU);
  • una componente legata ai servizi erogati dai Comuni. In relazione a tale componente il prelievo si suddivide ulteriormente in: TASI, tassa sui servizi indivisibili; TARI, tassa sui rifiuti.

In linea generale per tutti i tributi sopra riportati, il presupposto impositivo è determinato dal possesso/detenzione di immobili, seppur con differenze applicative legate alla singola disciplina.

Nella prima parte, il testo propone una trattazione completa della disciplina IMU alla luce delle scelte operate dai Comuni considerando inoltre, le  possibilità regolamentari attribuite agli enti locali.

La parte successiva del testo è dedicata alla Tassa sui servizi indivisibili (TASI) che pur essendo modulata su criteri IMU, si discosta da questa in quanto a soggetti obbligati (proprietario e anche inquilino), nonché a talune tipologie di immobili oggetto di tassazione.

Infine, più brevemente, è commentata anche la TARI (tassa sui rifiuti) che per le sue particolarità è spesso gestita direttamente dall’affidatario del servizio raccolta rifiuti.

Completa la trattazione l’analisi della disciplina IMI e IMIS per le province, rispettivamente di Trento e Bolzano.