Libri e Professioni è una moderna libreria specializzata nel settore giuridico, fiscale e tecnico, ideata per soddisfare le esigenze del professionista di oggi, dello studente universitario e del concorsista. Dopo essere diventata un punto di riferimento per i professionisti della citta` e della regione, la spiccata propensione al servizio ci ha spinto ad offrire la nostra esperienza e competenza anche online, proponendo, con l'assistenza dei nostri librai, i cataloghi delle migliori case editrici professionali.

  • +Ricerca avanzata
TRATTATO DI DIRITTO CIVILE VOL III

TRATTATO DI DIRITTO CIVILE VOL III

CEDAM

Autori GALGANO FRANCESCO

  • Edizione: II 2010
  • Formato: 17x24
  • Pagine: 1270
  • Isbn: 978881330563
  • Prezzo: € 90,00;
  • Prezzo Scontato: € 81,00

Abstract


 



Descrizione


Il Trattato è una aggiornata sistemazione delle materie regolate dal codice civile e dalle leggi che lo integrano. È destinato ai professionisti del diritto – docenti, avvocati, magistrati, notai – oltre che ai laureati che si accingono ad affrontare gli esami di ammissione alle relative carriere.

Vuole soddisfare l’avvertita esigenza di un sapere organico in un’epoca di vaste e incessanti trasformazioni delle fonti del diritto civile, che ora non sono solo fonti nazionali, ma anche comunitarie e universali, mentre la giurisprudenza accentua la propria vocazione all’adeguamento del diritto ai mutamenti della realtà.

È anche un’epoca caratterizzata, in modo sempre più invasivo, dalla proliferazione dell’editoria giuridica specializzata su temi settoriali e, soprattutto, dominata dall’avvento di tecniche di informazione telematica, che parcellizzano la conoscenza del diritto, creando l’illusione – ma solo di illusione si tratta – che una rapida e puntuale informazione possa sostituire i classici strumenti di formazione giuridica. Sono ragioni in più, rispetto a quelle già avvertibili in passato, per riportare il nuovo che avanza, e che si manifesta attraverso le odierne tecniche di informazione, entro l’unità del sistema del diritto civile.

È, nel nostro tempo,l’unica trattazione dell’intero diritto civile condotta da un’unica mano, che è quella prestigiosa di Francesco Galgano. Ciò che rende possibile una sintesi complessiva impensabile per le trattazioni a più mani, e garantisce la coerenza dell’insieme ed un sicuro orientamento del lettore, che potrà trovare di ciascun problema una risposta coordinata con la risposta data ad ogni altro problema.

I 4 volumi toccano tutto il diritto civile e commerciale.



STRUTTURA



VOLUME III



PARTE DECIMA - GLI ATTI UNILATERALI E I TITOLI DI CREDITO

Capitolo Primo - Gli atti unilaterali fra vivi aventi contenuto patrimoniale

Capitolo Secondo - Il voto e la deliberazione

Capitolo Terzo - I titoli di credito



PARTE UNDICESIMA- I FATTI ILLECITI E GLI ALTRI FATTI FONTE DI OBBLIGAZIONI

Capitolo Primo - I fatti illeciti come fonte di obbligazione

Capitolo Secondo - L’ingiustizia deldanno

Capitolo Terzo - Ilrapporto di causalità

Capitolo Quarto - Il dolo e la colpa

Capitolo Quinto - La responsabilità indiretta

Capitolo Sesto - La responsabilità oggettiva

Capitolo Settimo - La responsabilità del produttore

Capitolo Ottavo - Ilrisarcimento deldanno

Capitolo Nono - Ildanno ingiusto tipico

Capitolo Decimo - Fra responsabilità aquiliana e rimedi contrattuali

Capitolo Undicesimo - Altri fatti fonte di obbligazione



PARTE DODICESIMA- LA TUTELA DEL CREDITO

Capitolo Primo - Responsabilità deldebitore e garanzie delcreditore

Capitolo Secondo - Le garanzie personali



PARTE TREDICESIMA - L’IMPRESA

Capitolo Primo - L’imprenditore

Capitolo Secondo - L’imprenditore commerciale e l’imprenditore agricolo

Capitolo Terzo - Ilpiccol o imprenditore

Capitolo Quarto - L’azienda

Capitolo Quinto - L’imputazione dell’attività di impresa

Capitolo Sesto - Lo « statuto » dell’imprenditore commerciale

Capitolo Settimo - Le opere dell’ingegno, le invenzioni industriali e il know-how

Capitolo Ottavo - I segni distintivi

Capitolo Nono - I consorzi fra imprenditori

Capitolo Decimo - L’iniziativa economica e la concorrenza